Foto profilo fai da te: il tuo servizio fotografico low cost





Avere la foto profilo perfetta per il tuo nuovo account Linkedin o per il nuovo blog richiede un piccolo lavoro di progettazione.

Dovresti sapere 3 cose: chi sei e le tue caratteristiche, a chi ti rivolgi e cosa vuoi ottenere. Se non hai mai fatto questo esercizio è ora che tu lo faccia, ancor prima di aprire un blog o lanciare la tua attività: per comunicare dobbiamo avere chiarissimi questi 3 punti.

Oggi però ti spiego cosa puoi fare per pochi euro (usando una macchina fotografica o addirittura il tuo smartphone), completamente da sola. Anche se non hai uno stylist ed un fotografo, voglio farti vedere come puoi nel frattempo realizzare uno shooting fotografico quasi professionale.

Pronta?

Come fare un servizio fotografico in casa da sola

Fotocamera 

Che sia una nikon, una canon o una sony poco importa, è importante che abbia un obiettivo anche senza troppe pretese e un display girevole (così avrai sott'occhio le inquadrature). Se non hai una fotocamera trova qualcuno disponibile a prestartela (non puoi immaginare quanta gente ha una reflex o una mirrorless abbandonata nel cassetto, che viene riesumata solo 1 volta all'anno per le foto delle vacanze, fatti coraggio e chiedi). Se invece proprio non te la senti di usare una macchina fotografica, puoi usare uno smartphone, ma ti suggerisco di usare la fotocamera posteriore (anche se non potrai vederti dal display).


Cavalletto 

Se chiedi in prestito una fotocamera, probabilmente avranno un cavalletto, ad ogni modo con 20 euro puoi trovarne di discreti anche su Amazon o su Mediaworld (sempre a patto che non usi un obiettivo di 5 chili). Molti cavalletti hanno una clip fatta apposta anche per montarci sopra uno smartphone.


Autoscatto 

Con meno di 5 euro su Amazon trovi telecomandi a distanza, perché fare degli autoscatti con il timer non è il massimo e perdi un sacco di tempo.


Location 

Se non sei una fotografa, quello che ti aiuterà è la luce: tanta e naturale. Trova uno spazio in casa o un locale dove poter fare degli scatti, che abbia una buona illuminazione naturale. Ricorda però di schermare la luce e non scattare direttamente sotto i raggi del sole (anche una tenda alle finestre farà il suo lavoro).


Outfit 

Per fare degli scatti per la tua foto profilo è necessario ricordarsi di indossare cose in linea con le tue peculiarità e il messaggio da comunicare (per esempio: affidabilità, stile, creatività, accoglienza, disponibilità, competenza, ecc.). Puoi fare una ricerca su Pinterest con altri esempi di ritratti per le foto profilo per professioniste o freelance e farti ispirare per l'abbigliamento. (Su questo argomento ci sarebbe da parlare tanto, infatti l'ho inserito come consulenza compresa in GLENCOE, il mio servizio fotografico di personal branding, perché gli abiti raccontano un mondo inimmaginabile e se non siamo consapevoli delle scelte di outfit, potremmo trovarci con una serie di belle foto ma poco efficaci per il nostro lavoro).


Makeup e colori 

I colori sono fondamentali perché con quelli giusti sottolinei in modo efficace il tuo brand: chi sei, cosa fai, come lo fai e quali sono i tuoi valori. Per non sbagliare ti consiglio di scegliere i colori che ti piacciono e che sai per certo che ti stanno bene, evitando le fantasie per ridurre l'effetto attaccapanni: un bellissimo abito colorato e pieno di disegni meravigliosi, dentro cui tu sparisci e passi in secondo piano. Il makeup ti permette di giocare, soprattutto se sei una creativa. Tuttavia ricorda che se scegli un trucco sobrio oppure uno più impegnativo, se vuoi che si veda, è bene sia un po' più intenso del solito, perché il trucco fotografico ha regole molto diverse dal trucco "live". Crea una buona base con un makeup ad alta definizione. 


In posa 

Le foto in posa sono spesso artificiose e otterresti l'effetto opposto a quello che stai cercando di ottenere. Farsi autoscatti richiede un po' di pratica. Inizia a scattare studiando alcune pose. Ti suggerisco di scattare a ripetizione 7-8 foto per ogni sessione: recita una poesia, fai qualche risata, racconta qualcosa del tuo lavoro, insomma scatta mentre fai queste cose. Ti aiuteranno a scioglierti ed eliminati i primi scatti di "riscaldamento", vedrai che alla fine otterrai delle buone immagini spontanee e più naturali. Per avere un'idea di quali tipologie di scatti ti potranno tornare utili ho scritto una guida che puoi scaricare gratis la trovi qui >>> GLENCOE - il planning -


Correggere le foto 

Un po' di editing a volte può essere necessario. Se non hai Photoshop ci sono tantissime applicazioni gratuite online per le foto, davvero semplici da usare. Per esempio puoi sistemare l'esposizione o i contrasti (ma evita i filtri, semmai correggi il bilanciamento dei bianchi se uno scatto vira verso il giallo o verso il blu) anche con lo smartphone. Ti suggerisco due app di post-produzione molto utili e versatili: VSCO e Lightroom mobile


E ora che ti ho dato qualche dritta sei pronta a cambiare finalmente la tua vecchia foto profilo con degli scatti "quasi" professionali.


Vorresti finalmente fare un servizio di ritratto fotografico per il tuo sito web o per i tuoi social? Ho creato GLENCOE un percorso di fotografia di personal branding dove ti accompagno dall'inizio alla fine scopri di più su GLENCOE



  1. For instance, our fortunate player Jessica who received two large Jackpots in two years. Our most popular Jackpot slots embrace Mega Fortune, Hall of Gods, Mega Moolah, Joker 먹튀검증사이트 Millions, and Siberian Storm. Mr Green's app, which is on the market for Android and iOS, is also be|can be} an possibility when you favor to play in your smartphone. The app options intuitive and easy-to-use navigation with tons of options that can guarantee might have} an outstanding gaming expertise. With the app, you'll be able to|you presumably can} wager in your favourite slots, stay on line casino tables, Keno, and sports occasions (live and pre-event).

    RispondiElimina